Menu' Utente

Vuoi accedere al Forum ed altro? Registrati.

Newsletter del CAI
Newletter del CAI di Lanzo
Newsletter eventi nelle valli



Vuoi ricevere le news del CAI Lanzo? Registrati.
Sondaggi
Cosa ne pensi del nostro nuovo portale?
 
Home

Ultime notizie dal CAI (Cliccare sull'immagine grande per aprire la notizia)

Video tour della Bessanese

Vedi il video del tour

Corso intersezionale di escursionismo in ambiente innevato

La scuola intersezionale di escursionismo tiene il 1° corso intersezionale CAI di ...

Serata scambio auguri natalizi

Giovedì 18 dicembre alle 21, in occasione della serata scambio auguri natalizi, ne...

Via ferrata Rocca Candelera

Finalmente è in arrivo il pieghevole sulla via ferrata di Usseglio.Un ringraziamen...

Nuova gestione ufficio ATL di Lanzo

Recentemente il Comune di Lanzo ha deciso di riaprire il punto di informazioni tur...

Corso di costruzione casette in pietra

Il CAI organizza un corso finalizzato a chi vuole cimentarsi nella costruzione di ...

Corso di scialpinismo e Freeride

Scuola intersezionale di Alpinismo e Scialpinismo G. Ribaldone Giovedì 14 gennaio...

  • Video tour della Bessanese

  • Corso intersezionale di escursionismo in ambiente innevato

  • Serata scambio auguri natalizi

  • Via ferrata Rocca Candelera

  • Nuova gestione ufficio ATL di Lanzo

  • Corso di costruzione casette in pietra

  • Corso di scialpinismo e Freeride

postheadericon Valli di Lanzo

postheadericon News da "Lo Scarpone"

Tutte le notizie principali
CAI Lo Scarpone on-line - News
  • Calolziocorte ospita i delegati regionali del CAI. Filo conduttore: l'amore ai monti

    Per una domenica (lo scorso 23 novembre) Calolziocorte si è trasformata nella capitale dell'alpinismo lombardo. La locale sezione del Club Alpino Italiano ha infatti ospitato l'Assemblea regionale dei delegati del CAI Lombardia: quasi 200 persone in rappresentanza di tutte le 147 sezioni lombarde del Cai (1 delegato ogni 250 iscritti).
    Una giornata per parlare di montagna, di tutela ambientale, delle iniziative future del Club, dei tanti sforzi che la valorizzazione dell'ambiente alpino chiede a tutti i cittadini.

  • Incontro regionale di speleologia Friuli Venezia Giulia: i Gruppi grotte delle Sezioni CAI protagonisti

    Venerdì 21 e sabato 22 novembre a Polcenigo (PN) la Federazione speleologica regionale del Friuli Venezia Giulia ha organizzato l'incontro degli speleologi friulani e giuliani “Speleo 2014 – Gutta cavat lapidem”, che ha avuto l'obiettivo di diffondere i risultati e i progetti portati avanti dai diversi gruppi speleologici della regione.

  • I promotori del convegno sulle Apuane chiedono un tavolo pubblico in Regione Toscana

    "Un tavolo, aperto al pubblico, per tutelare e promuovere le Apuane come patrimonio unico e di tutti": con questa richiesta al Presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, si è concluso il convegno sulle Alpi Apuane, svoltosi sabato 8 novembre a Firenze, organizzato dalla Rete dei Comitati per la difesa del territorio, il Gruppo Regionale Toscana del Club Alpino Italiano, il Comutato Salviamo le Apuane con la partecipazione attiva di FAI, Italia Nostra e Legambiente.

    Erano presenti anche rappresentanti di diversi comitati locali come il Gruppo Azimut Lega Montagna UISP, l'Associazione Centro Cervati per gli Usi Civici, l'Associazione Orme D'Ambra.
    Nel convegno, da vari punti di vista sono state illustrate criticità ed opportunità di un territorio prezioso, ma particolarmente fragile.

  • Commissione alpinismo giovanile CAI Alto Adige: il 28 novembre ci sarà il congresso

    La Commissione di Alpinismo giovanile (Ag) del Cai Alto Adige, commissione che ha la sua sede a Merano, ha messo in calendario per venerdì 28 novembre, con inizio dei lavori alle ore 19.30, il 4° congresso provinciale, che si svolgerà nella sede del Cai Bressanone, in via Prà delle Suore.

  • Gli sport invernali e la montagna: un convegno alla SAT

    Una giornata di studio sulle prospettive delle pratiche sportive e del turismo della montagna in inverno, con una particolare attenzione al Trentino. E' quello che è avvenuto venerdì 21 novembre a Trento, in occasione del convengo “La montagna e lo sci” organizzato dalla SAT.

    L'obiettivo della giornata, come hanno sottolineato nell'introduzione ai lavori Stefano Fontana e Anna Facchini (rispettivamente Vicepreseidente e Vicepresidente Commissione scientifico – culturale della SAT), è stato quello di “tenere alta l’attenzione e la pre-occupazione delle ricadute di ogni scelta, un filo resistente che non lasci cadere nel vuoto gli interrogativi e che contribuisca a tessere la rete di un sistema territoriale integrato”.

  • La Festa dell'Albero 2014 di Avigliana all'insegna dei bambini delle scuole

    Come è tradizione quasi ventennale l’Amministrazione Comunale di Avigliana (TO) organizza con tutte le scuole del territorio (dell’infanzia, primarie e medie) la Festa dell’Albero. In considerazione del numero delle adesioni (con la totalità delle classi per i dieci plessi scolastici) quest’anno l’evento si è svolto in due giornate: giovedì 20 e venerdì 21/11. Per fare le città più verdi e vivibili e sottrarre al degrado angoli brutti e abbandonati. Un gesto in più quest'anno ha unito da nord a sud le nostre iniziative in difesa del verde urbano, un gesto che parla al cuore di chi come noi ama la natura: “abbiamo abbracciato un albero”.

  • XIII Conferenza delle Alpi, il commento del Presidente generale del Club alpino italiano Umberto Martini

    Alla conferenza stampa che venerdì 21 novembre ha chiuso i lavori della XIII Conferenza delle Alpi era presente il Presidente generale del Club alpino italiano Umberto Martini, a dimostrazione dell'attenzione posta dal Sodalizio allo sviluppo sostenibile dei territori alpini e alle opportunità per i loro abitanti.

  • Il Museo nazionale della montagna di Torino ha ospitato la XIII Conferenza delle Alpi

    Venerdì 21 novembre al Museo nazionale della montagna di Torino, la Sottosegretaria del Ministero italiano dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Barbara Degani ha presieduto la XIII Conferenza delle Alpi, nella quale ministri e alti rappresentanti dei paesi europei (Austria, Francia, Germania, Italia, Liechtenstein, Monaco, Slovenia e Svizzera), nonché diversi rappresentanti delle organizzazioni facenti parte del gruppo degli osservatori, hanno discusso importanti questioni per lo sviluppo delle Alpi e per la protezione dell’ambiente alpino.

  • Assemblea Regionale dei Delegati delle Sezioni del Club Alpino Italiano – Regione Lombardia

    L’Assemblea Regionale dei Delegati delle Sezioni appartenenti al Club Alpino Italiano – Regione Lombardia, organizzata dalla Sezione di Calolziocorte, è convocata presso la Sala Don Duci, c/o l’Oratorio Don Bosco, Via S.S. Cosma e Damiano 57, Frazione Sala di Calolziocorte (LC), in prima convocazione alle ore 08.00 di sabato 22 novembre ed in seconda convocazione alle ore 09.00 di Domenica 23 novembre 2014.

    Il piazzale antistante l’Oratorio sarà riservato ai partecipanti l’Assemblea, e la direzione verrà opportunamente segnalata da appositi cartelli indicatori.
    E’ previsto un programma per accompagnatori e famiglie, con partenza alle ore 9.30.
    Poiché i lavori dell’Assemblea si protrarranno anche nel pomeriggio, abbiamo organizzato un pranzo che avrà luogo presso l’Oratorio stesso, nella sala bar/ristorazione al piano inferiore.
    Per ragioni organizzative, siete cortesemente invitati a comunicare il numero delle persone che vorranno usufruire del servizio, telefonando alla segreteria della Sezione tel 0341/641251 il martedì e venerdì dalle 21 alle 23.

  • Katharina Conradin nuova Presidente della CIPRA Internazionale

    Con Katharina Conradin, per la prima volta dalla sua fondazione nel 1952, la CIPRA è presieduta da una donna. Come il suo predecessore Dominik Siegrist, anche lei è svizzera e, come lui, è geografa. Il 13 novembre 2014, l’assemblea dei delegati della CIPRA ad Annecy ha eletto Katharina Conradin all'unanimità nuova Presidente della CIPRA Internazionale.

  • Cerca nel sito
    Calendario attivita'
    Novembre 2014
    L M M G V S D
    27 28 29 30 31 1 2
    3 4 5 6 7 8 9
    10 11 12 13 14 15 16
    17 18 19 20 21 22 23
    24 25 26 27 28 29 30
    Dicembre 2014
    L M M G V S D
    1 2 3 4 5 6 7
    8 9 10 11 12 13 14
    15 16 17 18 19 20 21
    22 23 24 25 26 27 28
    29 30 31 1 2 3 4
    Situazione Meteo
    Piemonte
    Precipitazioni: 60%
    mar, 25 novembre 2014
    Vento: 1 nodi variabile
    Pomeriggio