Utilizziamo solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per migliorare la vostra esperienza di navigazione sul nostro sito web. Continuando la navigazione accettate la nostra informativa sui cookies.

GTA nelle Valli di Lanzo

Nelle Valli di Lanzo il Sentiero Italia segue quasi fedelmente il tracciato GTA (Grande Traversata delle Alpi) per cui non si è reso necessario ideare nuovi sentieri ed itinerari ...

per saperne di più

ft_tour_01.jpg

Calendario eventi

Per Anno Per Mese Per Settimana Oggi Cerca Salta al mese
Tour della Bessanese
Da Venerdì 23 Agosto 2019
a Domenica 25 Agosto 2019

Il Tour della Bessanese e' un percorso circolare in ambiente di alta montagna (2200-3200 m) con uno sviluppo complessivo di circa 32 km suddivisi in tre tappe.
I posti tappa sono in rifugi custoditi nel periodo estivo e dotati di locali invernali sempre aperti. Il percorso si svolge quasi interamente su sentiero o su tracce di sentiero opportunamente segnalate, non presenta difficoltà alpinistiche ma a causa dell'ambiente severo in cui si svolge, specialmente in condizioni climatiche non ottimali (nebbia-neve), viene classificato come EE (Escursionisti Esperti), per affrontarlo è quindi richiesta un’adeguata attrezzatura ed un buon allenamento/preparazione.

Primo giorno: Pian della Mussa – Rifugio Gastaldi - Lago della Rossa – Rifugio Cibrario
Dal Pian della Mussa (1810 m) si raggiunge il Rifugio Gastaldi (2660 m) traversando in mezzacosta il Pian dei Morti (2200 m) da dove si può gustare una bella visione sul sottostante piano. Si prosegue per il Lago della Rossa (2710 m), un lago semi-artificiale da quando tra la fine degli anni venti e i primi anni trenta del 1900 è stata costruita una diga per aumentare le dimensioni dell'invaso. Il sentiero prosegue percorrendo la diga e salendo al Colle Altare (2908 m) da dove, in discesa, si raggiunge il Rifugio Cibrario (2617 m).
Tempo di percorrenza: 6 h e 30 min
Dislivello salita 1450 m
Dislivello discesa 600 m
Difficoltà E

Secondo giorno: Rifugio Cibrario – Colle Sulè – Colle Autaret – Rifugio Avèrole
Tappa lunga ma che ci ripaga della fatica con la vista degli splendidi paesaggi di alta montagna. Dal Rifugio Cibrario si sale al Colle Sulè (3063 m) da dove si discende sino ad incontrare una deviazione che conduce al Colle Spiol. Ignorata la deviazione si risale leggermente, si costeggia un laghetto di fusione, si costeggia il Ricovero Moise, una vecchia casermetta della guardia di frontiera; proseguendo sull’evidente sentiero si lasciano, sulla destra, i laghi dell’Autaret e si incrocia il sentiero che sale da Malciaussia. Si prosegue in salita ed in breve si arriva al Colle Autaret (3075 m). Dal colle si entra in territorio francese e, con una lunga ma non ripida discesa, si percorre  il lunghissimo vallone della Lombarda e si arriva al Rifugio Avèrole (2210 m)
Tempo di percorrenza: 7 h
Dislivello salita 900 m
Dislivello discesa 1300 m
Difficoltà EE

Terzo giorno: Rifugio Avèrole – Passo del Collerin – Ghiacciaio di Pian Gias – Pian della Mussa
Questa è la tappa che, dal punto di vista alpinistico, risulta la più impegnativa dell’intero tour.
Il sentiero inizia dietro al Refuge d’Avérole e con una lunga salita, prima su pendio erboso, poi su morena e su nevai, raggiunge il passo del Collerin (3210 m), il punto più alto del tour e passo di confine tra l’Italia e la Francia. Dal passo, con una ripida discesa su sfasciumi attrezzata con corde fisse, si scende su Pian Gias, una splendida vallata glaciale d’alta quota; normalmente il fondo è formato da un nevaio perenne ricoperto da pietre che solo nella tarda estate, se calda, si scioglie a tratti. Attraversato tutto il pianoro si incontra il sentiero, indicato da una palina segnaletica, che sale al Rifugio Gastaldi; si prosegue diritti e si ritorna, in località Pian dei Morti, sul sentiero percorso nella prima tappa; ancora un tratto in discesa e si raggiunge il Pian della Mussa.
Tempo di percorrenza: 7 h e 30 min.
Dislivello salita 1100 m
Dislivello discesa 1570 m
Difficoltà EE

Adesioni entro giovedì 8 agosto

Referente: Antonio Miglietti tel. 3391446860

CAI Sezione di Lanzo T.se

Tel. 360 444949
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Via G. B. Savant 1
10074 Lanzo Torinese (TO)

Follow Us