Utilizziamo solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per migliorare la vostra esperienza di navigazione sul nostro sito web. Continuando la navigazione accettate la nostra informativa sui cookies.

GTA nelle Valli di Lanzo

Nelle Valli di Lanzo il Sentiero Italia segue quasi fedelmente il tracciato GTA (Grande Traversata delle Alpi) per cui non si è reso necessario ideare nuovi sentieri ed itinerari ...

per saperne di più

ft_je_11-papa.jpg

Commissione Manutenzione Sentieri

Componenti commissione Manutenzione sentieri


Reano Ivo (Presidente),
Schina Paolo (Vice Presidente),
Airola Dario,
Benedetto Mas Livio,
Berra Giacomo Renzo,
Borgna Wilma,
Brunati Enrico,
Cagliero Luigi Fulvio,
Camponi Antonio,
Casassa Cesare,
Chiolero Mariangela,
Colbertaldo Silvano,
Cresto Aleina Giovanni,
Facchinetti Fulvia,
Geninatti Gino,
Mazzon Marino,
Tessiore Gianni,
Togliatti Walter,
Visca Bruno.

Nel 2000 nasceva, presso il Cai di Lanzo, la Commissione Segnaletica e Sentieri.
Si avvertiva maggiormente la necessità di segnalare e risistemare i sentieri, percorsi in epoche passate dai montanari con i loro greggi e quindi mantenuti in efficienza.
Anche da parte degli Enti Locali, Comuni, Pro-loco e da molte Associazioni è sempre più vivo l’interesse rivolto alla valorizzazione del proprio territorio fornendo, a tutti coloro che apprezzano la montagna, la possibilità di escursioni su percorsi resi accessibili e ben segnalati.
Da allora sino al 2015 la Commissione Segnaletica e Sentieri del Cai di Lanzo è stata presieduta da Dario Airola, che in tutti questi anni si è prodigato senza alcun risparmio di tempo, lavoro e fatica. Attualmente il presidente è Reano Ivo che, come il suo predecessore, si dedica alla sentieristica non lesinando tempo, lavoro e fatica.
L’organizzazione prevista per il ripristino di un sentiero comporta una serie di operazioni. Durante il sopralluogo del sentiero, non sempre facile a causa di rovi e sterpaglie varie che ostruiscono il passaggio, si evidenziano i lavori da effettuare. Come ad esempio: in che luogo è necessario disboscare con motosega e quante persone devono intervenire, dove collocare i picchetti segnavia e quanti ne occorrono, così come per le bacheche che illustrano tutto il percorso. Qualche volta si rende necessario l’uso del piccone per riportare alla luce tratti di antiche mulattiere ed eventuali sistemazioni di guadi. Successivamente si procede al reperimento dei volontari e la suddivisione delle persone nei vari gruppi di lavoro, con l’assegnazione dei relativi incarichi previsti in precedenza.
Infine si parte: chi con motosega, altri con roncole, forbicioni, accetta, qualcuno con pali, bacheche e l’attrezzatura per fissarli, alcuni con rastrelli, altri ancora con vernice e pennelli per la realizzazione della segnaletica bianco-rossa.
Poi, dopo tanto lavoro, tutti insieme a consumare squisite merende-sinoire che ci vengono offerte dalle varie Associazioni, Pro-loco, ecc. come ringraziamento e tangibile apprezzamento per il lavoro svolto.
Invitiamo tutti a partecipare, almeno una volta, alla pulizia e ripristino di un sentiero, per sentirsi protagonisti attivi nella tutela del nostro patrimonio montano.
Per collaborare è molto semplice: telefonare o venire il giovedì sera al Cai di Lanzo (360444949).

CAI Sezione di Lanzo T.se

Tel. 360 444949
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Via G. B. Savant 1
10074 Lanzo Torinese (TO)

Follow Us